Main Menu

Sign in / Join
HomePoliticaSalvini 'impaurito' del successo della Lega, corre in soccorso del traballante Di Maio
Politica

Seduto sulla poltrona della 'terza Camera' del Parlamento c'è Matteo Salvini.

Volto affaticato, espressione stanca e sguardo preoccupato che solo nella mezz'ora abbondante di chiacchierata con un affabile Bruno Vespa, si scioglie.

C'è poco da fare nello studio della trasmissione 'Porta a porta' , si decidono le sorti del Paese.

Il capo del Carroccio si presenta con un profilo bassissimo e getta acqua sul fuoco.

Ringrazia gli elettori dell'Abruzzo ma i toni sono pacati e per niente trionfalistici.

Per il gemello diverso Luigi Di Maio conserva parole di elogio, di stima e di accondiscendenza.Basic Ralph Polo Basic Lauren Lauren Polo Ralph Ralph Polo Lauren mNwn08Oyv

Il 'Capitano'By Elegante See Chloé Vestito 8n0PkwOX comprende e capisce da animale politico come il balzo della Lega possa trasformarsi in un boomerang politico e avere serie conseguenze sugli equilibri del governo.

L'oggettiva difficoltà del Movimento 5 Stelle potrebbe mutare l'atteggiamento degli stessi grillini all'interno della maggioranza.

L'accusa rivolta ai vertici Pentastellati è di essere troppo accondiscendenti, succube e piegati ai voleri del Carroccio.

In otto mesi di legislatura, Di Maio non è riuscito a dettare una propria agenda politica, non è stato capace di imporre i temi, le urgenze, i progetti del Movimento.

Alla sconfitta elettorale dell'Abruzzo presto potrebbe aggiungersi quella della Sardegna e della Basilicata.

I Pentastellati arriverebbero all'appuntamento del 26 maggio per il rinnovo del Parlamento Europeo in condizioni drammatiche e quindi incassare una probabile sconfitta che nei fatti scriverebbe fine a una brevissima esperienza politica.

Salvini guarda lungo. Lo sa e ne è cosciente. Il ministro dell'Interno ha bisogno come il pane del Movimento 5 Stelle.

Capisce, comprende e non nasconde che se vuole davvero realizzare punti importanti del programma questo lo potrà fare solo con i grillini e non certamente con Silvio Berlusconi oppure con una riedizione di un ritorno al passato con il classico centro-destra.

Tanto è vero che Salvini ha dovuto dire no all'ex cavaliere che in una lunga telefonata avrebbe proposto : “Molla i 5 Stelle, abbiamo i numeri per governare l'Italia, tu sei il leader e il candidato premier naturale”.

Occorre porsi a una equa distanza e puntare al ritorno al futuro non al passato.

Insomma, non è casuale se la Lega – in queste ore – ha un tono dimesso, gioca al nascondino, resta un passo indietro ed elogia il giovane leader del Movimento 5 Stelle.

di Arnaldo Capezzuto

Con HoodieFelpa Con HoodieFelpa HoodieFelpa HoodieFelpa Puma Cappuccio Cappuccio Puma Puma Con Cappuccio Puma D29EIH
LEGGI ANCHE
Tags5 stelleabruzzobruno vespalegaluigi di maiomatteo salvini
VirenaPantaloni VirenaPantaloni VirenaPantaloni Vila VirenaPantaloni VirenaPantaloni VirenaPantaloni Vila Vila Vila Vila Vila Vila zVUMSqp
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Contatti
© 2018 Il24.it - Testata giornalistica, Registrazione al Tribunale di Napoli 19/2017
Con HoodieFelpa Con HoodieFelpa HoodieFelpa HoodieFelpa Puma Cappuccio Cappuccio Puma Puma Con Cappuccio Puma D29EIH
Dutti Trench Dutti Massimo Trench Dutti Massimo Massimo TlFKJ1c3